[Video] VISIONI |GUISS GUISS – In Conversazione Con Moulaye Niang, Artigiano Del Vetro

di GRIOT - Pubblicato il 08/02/2021

Una passeggiata tra le calli di Venezia durante un viaggio di piacere e un coup de coeur per il vetro trasformano la vita di Moulaye Niang: da turista a artigiano del vetro di Murano.

Conosciuto agli albori con lo pseudonimo di Muranero—che dà il nome alla sua bottega—Niang è figlio d’arte. Proviene da una famiglia di artisti e artiste e la sua casa è stata un punto di incontro che accoglieva la crème de la crème culturale e artistica senegalese. Se tanto gli manca dell’Africa, ci confessa che per lui l’Italia è il riflesso dell’africanità.

Ospite del nostro secondo incontro di VISIONI | GUISS GUISS, Moulaye Niang ci svela i suoi inizi a Murano e la difficoltà di accedere e imparare un’arte che lo ha rapito. Da studente a maestro, il salto è fatto. Viaggia per il mondo per insegnare l’arte del vetro, accoglie studentesse e studenti da tutto il mondo aiutandole/li a sconfiggere la paura di sbagliare e sollecitandole/li a sperimentare l’errore.

VISIONI | GUISS GUISS è una serie video con artiste/i, produttori/produttrici culturali e sportive italo-senegalesi. Esploriamo la loro vita, il loro lavoro e la loro visione—la loro guiss guiss, come dicono in wolof—sulle diverse sfumature dell’essere Italiane/i e Senegalesi, tra presenza e assenza entro confini geografici, sociali e culturali.

VISIONI | GUISS GUISS è un progetto a cura di e prodotto da GRIOT in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Dakar.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Questo articolo è disponibile anche in: en

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.