Kondi Band | Sorie Kondi E Chief Boima In Concerto Al Biko

di GRIOT - Pubblicato il 12/10/2016

Il 15 ottobre arriva al Biko di Milano il progetto più interessante della Sierra Leone, la Kondi Band, che a breve pubblicherà il suo primo album, per l’etichetta inglese Strut Records.

Nata dall’incontro tra il percussionista e cantante cieco Sorie Kondi e il dj/producer Chief Boima, la band inizia a prender forma quando Boima ascolta online uno dei primi brani composti da Kondi, Without Money No Family. Ne rimane talmente affascinato, sia dai testi, socialmente carichi di significati, che dalla sua voce così sofferente e matura, che decide immediatamente di farne un remix.

L’ottimo riscontro, sia critico che da parte del pubblico, del remix di Without Money No Family, incuriosisce l’agente di Sorie che decide di incontrarlo a Freetown, capitale della Sierra Leone.

La proposta è questa: seguire Sorie Kondi nel suo primo tour americano. Boima non può che non accettare. In quel tour verrà alla luce il loro primo ep, Belle Wahallah e verranno costruite le basi per il loro primo lavoro, prossimo alla pubblicazione.

Il loro sound è forgiato dalla contaminazione tra la techno delle città nere del Midwest USA, dove Chief Boima è cresciuto, e le radici della musica africana di Sorie Kondi.

La vera particolarità del loro sound è però nascosta nell’uso che Sorie fa del cajon e della sua voce, creando delle trame sonore simili a qualsiasi traccia da club, una sorta di techno acustica, in cui Boima integra suoni elettronici contemporanei, mantenendo la semplicità e lo spazio nella musica composta da Sorie.

Noi siamo pronti. Voi? Intanto godetevi il sound di Belle Wahallah!

Immagine in evidenza | (c) Alexis Maryon via

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.