In Nome Di Agitu Edeo Gudeta

A tre anni dalla sua scomparsa, il 28 e 29 dicembre 2023 si terranno un webina, una fiaccolata e un incontro a Trento per promuovere la Fondazione a lei intitolata.

di GRIOT - Pubblicato il 17/12/2023

Il 28 e il 29 dicembre 2023, in occasione del terzo anniversario della drammatica scomparsa di Agitu Edeo Gudeta e in memoria di tutte le vittime di femminicidio, la Fondazione Agitu Edeo insieme alle sorelle, allɜ amicɜ e allɜ rappresentanti della Comunità̀ etiopica impegnatɜ a tenerne vivo il ricordo, organizzano a Trento un webinar, una fiaccolata e un incontro nella sala Falconetto di Palazzo Geremia, con l’obiettivo di promuovere la Fondazione avviata in suo nome ad Addis Abeba, dedicata alla promozione del lavoro femminile.

Agitu Edeo Gudeta è stata un’imprenditrice di successo: con grande forza di volontà e intraprendenza, e con il contributo partecipe della comunità locale, aveva fatto nascere l’Azienda Agricola Biologica ‘La Capra Felice’ nella Valle dei Mocheni, valle laterale della più frequentata Valsugana, da un progetto di recupero di terreni abbandonati e di razze autoctone.

Tutte le persone che l’hanno conosciuta la ricordano come una persona gentile, disponibile, laboriosa, che ha saputo affrontare con coraggio le sfide insite nella sua duplice condizione di allevatrice donna e migrante, dando un contributo importante all’innovazione dei metodi di allevamento e vendita sostenibile.

Il suo caso ha mobilitato la coscienza di tantɜ, e lɜ familiari hanno avviato ad Addis Abeba la Fondazione Agitu Edeo, impegnata a portare avanti il suo lascito ideale.

PROGRAMMA

Giovedì 28 Dicembre, H. 18:00

Webinar in collegamento con Addis Abeba, città natale di Agitu e sede della Fondazione: partecipano il direttore della Fondazione, Jabessa Bayissa; le sorelle di Agitu, Bethlehem e Yemiserach Gudeta, dagli Stati Uniti; la giornalista Annalisa Camilli; la cantante e poeta Saba Anglana, dal Piemonte; la cantante e scrittrice Gabriella Ghermandi; Stefy Lusuardi, la vincitrice del premio Agitu con Alessandra Piccoli; l’ esperta di questioni dell’imprenditoria femminile nel settore agricolo Paola Ortensi;  Il webinar sarà moderato dall’attrice-italo etiope Tezeta Abraham.

Venerdì 29 Dicembre, H. 18:00

Fiaccolata a Piazza Santa Maria Maggiore. Questa piazza era frequentat da Gudeta nei giorni di mercato, come ricorda la panchina rossa a lei dedicata. Nel corso dell’iniziativa, patrocinata dal Comune di Trento, si darà lettura di alcuni brani del libro di Benedetta Capezzuoli Il mondo di Agitu; sarà presente “Il carretto di Agitu” in collaborazione con l’associazione Luogocomune.

H. 18:30

Incontro nel salone di Rappresentanza di Palazzo Geremia.
Intervengono: Agitu Beth Gudeta e Yemi Gudeta, sorelle di Agitu, collegate dagli Stati Uniti; Mirjam Zenorini vincitrice del premio Agitu; lɜ amicɜ di Agitu; il coro dellɜ giovani trentinɜ. Nel corso dell’incontro saranno presentati i progetti della Fondazione Agitu Edeo in Etiopia.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter
Art & Culture, Music, Photography, Style, Video
GRIOT
+ posts

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.