#GOPdildo | Vibratori Per Protestare Contro La Politica Delle Armi Negli States

di GRIOT - Pubblicato il 11/12/2015

La recente strage di San Bernardino, California, considerata la più letale dai tempi di Sandy Hook nel 2012 (se aprite il database di Mother Jones vengono i brividi), è una conferma ulteriore che c’è qualcosa che non va nel sistema americano e che forse il II° emendamento della Costituzione degli Stati Uniti andrebbe rivisto. Obama ha anche detto “abbiamo la prova che in questo paese le stragi raggiungono dei livelli come in nessun altro posto al mondo”. Praticamente ogni giorno c’è una mass shooting.

Eppure i Repubblicani non sentono ragioni e nonostante il presidente abbia anche portato a paragone la legislazione sulle armi dell’Australia conservatrice [da 20 anni non ci sono più stragi], nada.

Insomma, tra la politica che continua a dibattere su cosa fare, come fare, quando farlo e con chi farlo, e le statistiche con numeri da capogiro, spunta Matt Haughney, blogger e programmatore americano che con una campagna social molto esplicita, #GOPdildo, photoshoppa immagini di politici americani con dei falli giocattolo tra le mani.

https://twitter.com/mathowie/status/673022293195395072/photo/1?ref_src=twsrc^tfw

Un modo per protestare contro la riluttanza dei repubblicani di rivedere la questione del controllo delle armi, all’indomani delle ultime stragi di massa.

https://twitter.com/mathowie/status/673019089128972288/photo/1?ref_src=twsrc^tfw
https://twitter.com/mathowie/status/673190096489713664/photo/1?ref_src=twsrc^tfw

“La destra non solo difende la sua ottusa politica di ‘armi a volontà’, ma raddoppia su tutto. È agghiacciante quest’atteggiamento, specialmente quando persone in carne e ossa dicono cose così terribili che neanche riesci a farne una parodia”, ha raccontato Haugley al Daily Dot.

https://twitter.com/mathowie/status/674019195760205825
https://twitter.com/mathowie/status/674492088101109760

Il progetto dovrebbe durare fino al giorno delle prossime presidenziali. Se volete approfondire andate su Tumblr.

Immagine in evidenza | via GOPdildo

SEGUI GRIOT Italia su Facebook, Instagram  e ISCRIVITI alla newsletter di GRIOT

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Questo articolo è disponibile anche in: en

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.