Every Void | April + VISTA Mostrano Il Loro Lato Oscuro Nel Nuovo Video

di Celine Angbeletchy - Pubblicato il 11/12/2019

L’etichetta “indie alternativo” non rende alcuna giustizia all’affascinante sound del duo che negli ultimi anni è lentamente uscito dal bozzolo rivelando al mondo la loro magica alchimia musicale.

April + VISTA è il duo composto da April George, violinista, pianista, cantante e compositrice, e Matthew Thompson—in arte mattVISTA—produttore, bassista e compositore. Entrambi sono nativi dell’area di Washington D.C. chiamata DMV (l’area metropolitana di Washington che comprende l’intero distretto della Columbia e altri distretti all’interno del Maryland e della Virginia) e, come si legge sul loro profilo Bandcamp, April + VISTA “sono quelli strani” poiché “attingono a una gamma di influenze selvaggiamente eclettica, fondendo ricchi paesaggi sonori e arrangiamenti di archi in strutture complesse e narrazioni mesmeriche.”

I due lavorano insieme dal 2014 e grazie al loro originale approccio alla produzione e all’arrangiamento delle tracce, oltre che al timbro vocale di April, sono stati in tour con artisti del calibro di Little Dragon, Little Simz, Kllo e GoldLink, con cui April ha collaborato.

April + VISTA e Little Simz - via
April + VISTA e Little Simz – via

Mescolando sonorità e generi e plasmandoli in nuovi ibridi sonori, quest’anno April + VISTA si sono affermati come uno dei migliori gruppi neo-soul,  e qualche settimana fa ci hanno regalato un altro piccolo capolavoro chiamato Every Void. La traccia, caratterizzata dall’originale composizione di archi di April George, è accompagnata dal bellissimo, ma sconvolgente, video diretto da Taylor Thompson. Filmato su pellicola (Kodak 16mm), il visual porta alla luce un nuovo aspetto “dark” dell’universo metaforico di April + VISTA come apprendiamo anche dal testo: “When I wake up I can see / Something linger over me / Cold air rushes down my spine/ There is nowhere else to hide/ No not this time” [Quando mi sveglio vedo / Qualcosa che si aggira sopra di me / Folate di aria fredda giù per la schiena / Non c’è un luogo dove nascondersi / No, non questa volta].

Non ci sono novità riguardo all’uscita del prossimo album di April + VISTA, ma mentre aspettiamo impazienti di saperne di più, godiamoci il risultato delle nuove fatiche di questo speciale duo all’avanguardia della nuova wave di neo-soul statunitense.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Questo articolo è disponibile anche in: en

Celine Angbeletchy

Sono una persona molto eclettica con un’ossessione per la musica e la sociologia. Nata e cresciuta in Italia, Londra è diventata la mia casa. Qui creo beat, ballo, canto, suono, scrivo, cucino e insegno in una scuola internazionale.