Daniele Tamagni Mostra ‘Another Look’, Sguardi E Stili Dell’Africa In Movimento

di GRIOT - Pubblicato il 02/07/2017
I membri di Vitnage Cru indossano abiti vintage contaminati da elementi che loro stessi definiscono “assurdi”. Alcuni ballerini e altri collettivi di Johannesburg sono nati nel post apartheid, "liberi", e usano lo stile per costruirsi una loro identità. Foto di Daniele Tamagni

Può la moda diventare uno strumento di affermazione individuale e di rivendicazione politica e sociale? Sì. Dai Gentlem of Bacongo (i dandy congolesi di Brazzaville) ai cowboys metallari di Gaborone, in Botwsana, dai giovani ballerini di Johannesburg ai creativi di Nairobi e Dakar, il fotografo italiano Daniele Tamagni ha ritratto fenomeni di resistenza e di rivendicazione delle diversità delle varie realtà che ha incontrato nel suo lavoro di reportage condotto negli anni in diversi paesi africani. Paesi in cui è nata e si è radicata una controcultura popolare che sfida quella “mainstream”, rivendicando la propria unicità ed esistenza con incredibile creatività.

In occasione della settimana romana della moda Altaroma (6-9 luglio 2017,) Daniele Tamagni presenterà per la prima volta al pubblico romano Another Look, una serie di scatti sul tema delle mode e delle controculture giovanili di alcune realtà urbane africane. La mostra è a cura di Giovanna Fazzuoli.

Dove | Galleria del Cembalo, Largo Fontanella di Borghese, 19, Roma
Quando | Inaugurazione 6 luglio [in mostra fino al 16 settembre]

Maggiori info qui.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter
+ posts

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.