Crossing The Color Line | Il Documentario Di Sabrina Onana Sugli Italiani Afrodiscendenti

di GRIOT - Pubblicato il 14/02/2020

Cosa significa crescere in Italia, oggi, come un bambino afrodiscendente? Da nord a sud, Crossing the color line, documentario scritto e diretto da Sabrina Onana, racconta le loro storie, esperienze e punti di vista. Il progetto è stato pensato come uno ‘spazio sicuro’ in cui gli afrodiscendenti italiani potessero esprimersi liberamente e ricostruire insieme una narrazione in prima persona: una nuova giovinezza italiana, con una ricca identità, complessa e talvolta titubante, racconta il suo rapporto con l’Italia, parla di radici, auto-accettazione, nazionalità e doppia appartenenza.

Al di là della linea dei colori, le testimonianze raccolte sfidano l’idea esistente di “italianità” e chiedono di ripensare il senso di appartenenza a un’identità nazionale, ridefinendo i tradizionali confini geografici e politici, poiché l’Italia contemporanea ha ora un altro volto, che assomiglia anche a loro.

Proiezioni e Discussione

– 15 Febbraio – Milano (C.I.Q.)
– 16 Febbraio – Roma (Binario F)
– 20 Febbraio – Firenze (Murate Art District)
– 22 Febbraio – Bologna (Centro Interculturale Zonarelli)

Sabrina Onana

Italo-camerunense d’origine, nata a Parigi e cresciuta a Napoli, Sabrina Onana é una studentessa di 21 anni in Master 1 in Sociologia Contemporanea all’Ecole Normale Supérieure Paris Saclay e alla Sorbona, laureata in Scienze Sociali e Politiche all’Università PSL-Paris Dauphine di Parigi. Durante il suo ciclo di studi ha sviluppato un interesse spiccato per le questioni sociali e politiche, in particolare quelle legate alla costruzione identitaria dei figli di immigrati afrodiscendenti nelle società occidentali europee.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter
+ posts

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.