Bye Bye American Apparel | Il Colosso Chiude Definitivamente

di GRIOT - Pubblicato il 15/01/2017

È ufficiale. Presto dovrete dire addio al brand dei body, delle t-shirts e di altri capi basic di tutti i colori e a prezzi da capogiro.

Famosa per le sue campagna pubblicitarie molto spinte, spesso accusata di dipingere le donne in maniera troppo sessista e di non essere inclusiva [lo stesso fondatore e amministratore delegato, Dov Charney, nel 2014 è stato cacciato dalla compagnia per via di accuse di molestie sessuali, commenti razzisti e uso improprio dei fondi aziendali,] dopo aver dichiarato bancarotta per ben due volte nel giro di due anni, American Apparel è stata recentemente venduta a $88 milioni alla canadese Gildan Activewear.

Il LA Times ha rivelto che il colosso a stelle e strisce entro la fine di aprile chiuderà negli Stati Uniti i 110 punti vendita rimasti aperti. In Europa il processo è già partito con la Gran Bretagna.

Immagine in evidenza | via American Apparel

Vuoi segnalare un tuo progetto o news che vorresti leggere su GRIOT? Scrivi a info@griotmag.com

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter
+ posts

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.