Black Power Tarot | Andreste Dalla Cartomante Se La Risposta Fosse ‘Tupac’?

di GRIOT - Pubblicato il 22/10/2015

Immaginate di essere in uno di quei periodi della vostra vita in cui vi frullano tante di quelle domande per la testa che non trovano risposte e che per un momento, un brevissimo momento, vi venga l’idea di andarle a cercare da una cartomante.

“Ma no”, penserete “È escluso che vada a farmi leggere le carte. Roba da vecchiette che hanno tanto tempo e fantasia, da uomini un pò naif o tipi che si chiedono ‘diventerò mai ricco?’, ‘riuscirò a farmi rispettare?’, o da donne che non trovano altro di meglio da fare che chiedersi ‘devo perdonarlo?’, per citarne alcune (in realtà c’è molto di più dietro i tarocchi).

Siamo sicuri però che cambiereste idea se come risposte uscissero Tupac o Huey Newton o Tina Turner.

griot-mag-Black Power Tarot-tina turner

Black Power Tarot, nato da un’idea di King Khan (frontman della band King Khan and the Shrines), illustrato dal graphic artist Micheal Eaton e supervisionato dal grande regista, guru spirituale e maestro di tarocchi Alejandro Jodorowsky, (quello di El topo e de La Montagna Sacra, due capolavori che ci siamo segnati di rivedere), illustra 22 personaggi di rilievo della cultura afroamericana: musicisti, comici, attivisti e altre figure degne di nota.

Le carte si ispirano agli originali Tarocchi di Marsiglia, riportati all’antico splendore e alla simbologia originale dall’ultimo dei discendenti della famiglia Camoin (guardiana della tradizione dei Tarocchi Marsigliesi da oltre 2 secoli) e Jodorowsky.

Una vera e propria opera d’arte che vi farà anche scervellare, scoprire – o riscoprire – chi c’è dietro questi volti. Esatto. I tarocchi non riportano i nomi dei personaggi raffigurati – sarebbe troppo facile. Però vi diciamo subito che riconoscerete a colpo sicuro Malcom X, James Brown, Tupac e Tina Turner.

griot-magazine-Black Power Tarot-deck

Gli altri? Buona lettura.

Se volete improvvisarvi cartomanti o già lo siete provate ad acquistarli su Etsy.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Questo articolo è disponibile anche in: en

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.