Rencontres De Bamako Assegna I Premi Della 13° Biennale Africana Di Fotografia

Ha inaugurato l'8 dicembre a Bamako (Mali) la XIII edizione della Biennale Africana di Fotografia, in un contesto politico particolarmente delicato.

di GRIOT - Pubblicato il 13/12/2022
Amsatou Diallo, Scènes de vie (2017). Rencontres de Bamako 12° edizione. Attraverso il collage digitale, Amsatou Diallo sovrappone l'iconografia della vita quotidiana e della cultura africana a paesaggi urbani che ha catturato in North Carolina, negli Stati Uniti.

Nel 2020 e 2021 due colpi di Stato hanno minato la stabilità del paese, aumentando la crisi sulla sicurezza, e l’acuirsi delle tensioni con la Francia non prometteva nulla di buono. Eppure, la manifestazione è riuscita a non disattendere la necessità di mantere accessi i riflettori sulla produzione culturale dell’Africa e della sua diaspora, ospitando Rencontres de Bamako nel Museo Nazionale, presso la Stazione ferrovaria, la Casa Africana della Fotografia,  e altri luoghi pubblici della capitale. Il 13 dicembre la giuria, composta da Aude Christel, Idi Amal Dada, Sunai Shiko e Marie-Ann Yemsi, ha decretato i/le vincitorз della manifestazione.

Grand Prix
Baff Akoto

Prix Malick Sidibe
Mallory Lowe Mpokta & Aicha Diallo

Prix Bisi Silva
Atiyyah Khan

Diretta da Bonaventure Soh Bejeng Ndikung e dal suo team curatoriale —Akinbode Akinbiyi (artista e curatore indipendente), Meriem Berrada ( direttrice artistica di MACAAL, Marrakech), Tandazani Dhlakama (vicedirettrice di Zeitz MOCAA, Città del Capo) e Liz Ikiriko (artista e vice direttrice della Art Gallery York University, Toronto, Canada)—il tema di questa edizione, “Maa ka Maaya ka ca a yere kono: “Le persone della persona sono molteplici nella persona”, rende un potente tributo alla differenza, al divenire e alla divergenza in tutte le loro sfumature. Sfidando ciò che è definito, investendo spazi intermedi ed esplorando le fasi di transizione.

RENCONTRES DE BAMAKO
8 dicembre 2022 – 8 febbraio 2023
Vari luoghi

Maggiori info su Recontres de Bamako.

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter
+ posts

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.