‘Azzedine Alaïa: Le Couturier’ In Mostra

di GRIOT - Pubblicato il 17/01/2018

Gli ultimi due anni verranno sicuramente ricordati tra gli anni più tristi per il mondo dell’arte, della musica e dell’entertainment in generale. Tra le varie figure di spicco scomparse recentemente c’è il rinomato sarto tunisino, stilista, designer di scarpe e icona del mondo della moda Azzedine Alaïa.

Celebrato per le sue innovazioni stilisiche e per la sua incredibile maestria, durante la sua attività Alaïa ha incontrato e lavorato con i nomi più prestigiosi del mondo della musica, della moda, dell’arte e della politica: da Pablo Picasso a Greta Garbo – con i quali strinse una sincera amicizia – a Grace Jones, Naomi Campbell e gli Obama.

E per onorare la sua memoria, il suo lavoro e la sua eredità, il Design Museum di Londra ha deciso di dedicargli una mostra, Azzedine Alaïa: Le Couturier.  “In seguito alla sua scomparsa, avvenuta lo scorso 18 novembre, il Design Museum presenterà una mostra unica, pianificata dallo stesso Alaïa, che esplorerà la sua passione ed energia per la moda, per come lui la intendeva,” si legge in una nota del museo.

La retrospettiva, co-curata da Alaïa, aprirà le porte il 10 maggio, sarà visitabile fino al 7 ottobre, ed esporrà più di 60 esempi dell’incredibile arte di Alaïa degli ultimi trentacinque anni. I biglietti saranno presto disponibili sul sito del museo.

Immagine di copertina | Azzedine Alaïa e Naomi Campbell by Gilles Bensimon, 1987

Vuoi segnalare un tuo progetto o news che vorresti leggere su GRIOT? Scrivi a info@griotmag.com

Segui GRIOT Italia su Facebook, @griotmagitalia su Instagram Iscriviti alla nostra newsletter

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è uno spazio nomadico, un botique media e un collettivo che produce, raccoglie e amplifica Arti, Cultura, Musica, Stile dell’Africa, della diaspora e di altre identità, culture e contaminazioni.