A GLITCH IN THE SYSTEM | Decostruire gli stereotipi al Photo Vogue Festival

A GLITCH IN THE SYSTEM | Decostruire gli stereotipi al Photo Vogue Festival


Mancano pochi giorni all’apertura della quarta edizione del Photo Vogue Festival, evento che promuove la cultura fotografica in tutte le sue forme.

Seguendo il filone delle scorse tre edizioni, anche quest’anno il festival offrirà delle occasioni di incontro legate a tematiche estremante attuali che interessano le nostre società. Se nel 2016 si metteva in risalto il potere dello sguardo femminile in campo artistico (The Female Gaze), nel 2017 la valenza politica delle immagini di moda (Fashion and Politics), e nel 2018 la valorizzazione della diversità e dell’inclusione per una comprensione più profonda della nostra contemporaneità (Embracing Diversity), con A glitch in the system: deconstructing stereotypes (2019) si approfondiranno i concetti legati all’essere considerato diverso, un glitcherroredel sistema; che si tratti di razza, religione, genere e sessualità.

“Negli ultimi anni, il dibattito sulla diversità e l’inclusione nell’industria della moda e dell’arte è diventato infatti così diffuso da far sorgere il dubbio che la visione sulla questione, a tratti distorta dai due settori, abbia prodotto risultati più negativi che positivi,” si legge su Vogue. “Le stesse grandi corporation, nel tentativo di unirsi al movimento, sono state fortemente criticate per aver rafforzato ulteriormente stereotipi razziali e culturali, a causa del loro approccio approssimativo e discontinuo.”

Siamo contenti di poter portare il nostro contributo su questi temi. Moderato dal giornalista e creativo Jordan Anderson, il talk A glitch in the system: deconstructing stereotypes vedrà tra gli ospiti invitati la partecipazione della scrittrice e imprenditrice Nafisa Bakkar (è fondatrice di Amaliah, piattaforma che amplifica le voci delle donne musulmane) del designer, giornalista e consulente di moda William Ndatira, e della nostra fondatrice e direttrice creativa, Johanne Affricot. Ognuno condividerà la propria esperienza e il proprio punto di vista personale sui concetti ‘diversità’ e ‘inclusione’, e si analizzeranno i modi attraverso i quali lavorare insieme per innescare un cambiamento reale in quei settori considerati esclusivi per tradizione, in modo da spingere il sistema sia a includere, sia ad approfondire altri punti cruciali legati al dibattuto tema della diversità.

A GLITCH IN THE SYSTEM: DECONSTRUCTING STEREOTYPES
Giovedì 14 novembre 2019
dalle 19.00 alle 20.00
Base, Milano
Talk in inglese
INGRESSO LIBERO

Scopri gli altri talk e proiezioni qui e il programma intero del Photo Vogue Festival 2019 qui.

Segui GRIOT Italia su Facebook e @griotmag su Instagram e Twitter | Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi segnalare un tuo progetto o news che vorresti leggere su GRIOT? Scrivi a info@griotmag.com

The following two tabs change content below.

GRIOT

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è una piattaforma, un collettivo di artisti, creativi e produttori culturali che celebrano e producono Arti, Cultura, Musica, Stile, legati all'Africa e alla sua diaspora, agli Italiani Africani, ad altre culture e contaminazioni, in Italia e nel mondo.