Deddeh Howard e Black Mirror | Ecco come fare per comparire nelle campagne più importanti di moda

Deddeh Howard e Black Mirror | Ecco come fare per comparire nelle campagne più importanti di moda


Che la mancanza di diversità nel mondo della moda fosse un problema reale è una cosa nota che forse però a molti sfugge. Ne avevamo parlato l’anno scorso con lo stilista americano ormai milanse – è qui da più di 20 anni – Edward Buchanan, di Sansovino 6.

Stessa cosa ci ha confermato poche settimane fa un’altra grandissima stilista italiana, Stella Jean, che ancora oggi girando tra le agenzie milanesi in cerca di modelle nere (e di altre sfumature,) si trova davanti i soliti due-tre nomi che in alcuni casi possono non  rispecchiare l’ideale di modella per la sua sfilata.

A queste voci nostrane e al coro di molti altri influenti personaggi internazionali del mondo della moda [Naomi Campbell, Edward Enninful, per citarne alcuni] si è aggiunto il progetto della modella liberiana trapiantata a Los Angeles, Deddeh Howar: Black Mirror.
deddeh-howard-e-black-mirror-ecco-come-fare-per-comparire-nelle-campagne-piu-importanti-di-moda-Una serie bellissima, ancora devo vedermi la seconda stagione, ma in questa occasione i riflettori sono puntati su campagne pubblicitarie famose, riadattate, dove la protagonista è lei, a rappresentare tutte le modelle nere che ogni giorno vengono scartate, non chiamate o neanche considerate.

“Poco tempo fa mi è successo di entrare in diverse agenzie di modelle e la prima cosa che facevano era confrontarmi con le uniche due modelle che avevano nel loro roster. Anche se mi dicevano che ero bellissima e che gli sarebbe molto piaciuto rappresentarmi, alla fine concludevano che avevano già una modella nera. Oltre ad avere un’enorme quantità di modelle bianche. Sembrava come se una o due modelle nere nel roster fossero abbastanza per rappresentarci tutte. Quando ti viene detta una cosa del genere, credetemi, è molto bizzarro,” si legge sul suo sito.
griot-mag_deddeh_howard_raffael_dickreuter_gigi_hadid_guess_motorcycle_indian_denim_jean_secretofdd-4In un altro punto la modella continua dicendo “Viviamo in un mondo globalizzato, con coppie sempre più interazziali. Perché i grandi brand non ce la fanno ad abbracciare questa nostra diversità e a dare a tutti la giusta visibilità?”

Riceveranno il messaggio?

Potete vedere l’intero progetto sul sito di Deddeh.

Tutte le immagini | via secretofdd.com

SEGUI GRIOT Italia su Facebook, Instagram e Twitter

Vuoi segnalare un tuo progetto o news che vorresti leggere su GRIOT? Scrivi a info@griotmag.com

The following two tabs change content below.
Johanne Affricot

Johanne Affricot

Arti visive e performative, cultura, musica, viaggi: vivrei solo di questo. Culture curator, la curiosità è il mio pane quotidiano. Estremamente golosa, non provate mai a fare la scarpetta nel mio piatto... potrei anche mordere.

+ There are no comments

Add yours