Afro-Iran | Una minoranza sconosciuta in mostra a Roma

Afro-Iran | Una minoranza sconosciuta in mostra a Roma


Non esiste solo l’Atlantico nero. Le navi che salpavano da Liverpool, Nantes e Lisbona, approdando a Bunce Island, Malembo e Benguela, per poi ripartire per Baltimora, Cap-Haïtien e Salvador de Bahia, non sono state le uniche a dare inizio alla grande diaspora africana. C’è stata un’altra diaspora, meno conosciuta, che seguendo le vie marittime dell’Oceano Indiano, ha trasportato milioni di africani nel subcontinente indiano, nella penisola arabica e nel resto della regione mediorientale.
griot-mag-mostra-afro-iran-roma-Mahdi Ehsae-Miniature indiane del seicento, dipinti persiani dell’ottocento e fotografie in bianco e nero di inizi novecento rivelano questa secolare presenza. E ancora oggi le immagini di coloro che discendono da quei mercanti, marinai, concubine e schiavi africani arrivano a noi, a volte con sorpresa, parlandoci di queste comunità afrodiscendenti, quasi sempre ai margini delle loro società e degli studi sulla diaspora africana.

Mahdi Ehsaei, fotografo iraniano-tedesco, ha voluto raccontare queste realtà, ritraendo in una serie fotografica donne, uomini, bambini e teenager di Hormozgan, una regione nel sud dell’Iran sul Golfo Persico, caratterizzata storicamente e tradizionalmente da una comunità etnicamente differente e sconosciuta ai più: la comunità afro-iraniana.
griot-mag-mostra-afro-iran-roma-Mahdi Ehsae_0La serie realizzata da Ehsaei, Afro-Iran | The Unknown Minority, svela volti e nomi di afro-iraniani mostrando ritratti di vita quotidiana, lontani da qualsiasi sensazionalismo esotico e gusto orientalista. Sanaz che tiene in braccio il suo bimbo al mercato; il piccolo Ramin che timidamente si mette in posa davanti all’obiettivo; Ali abbracciato da una corda al tronco di una palma.
griot-mag-mostra-afro-iran-roma-Mahdi Ehsae_4griot-mag-mostra-afro-iran-roma-Mahdi Ehsae_griot-mag-mostra-afro-iran-roma-Mahdi Ehsae_2Ritratti semplici ma frutto di una profonda ricerca sulla complessità di una doppia identità, che mostra un lato dell’Iran, a noi inusuale, dove cultura persiana e tradizioni africane si sono incrociate.

Afro-Iran | The Unknown Minority e il libro fotografico che accompagna la serie verranno presentati a Roma sabato 19 novembre, dalle ore 19, a WSP photography. Le venti fotografie tratte dal progetto saranno esposte fino al 15 dicembre. Alla serata inaugurale saranno presenti il fotografo Mahdi Ehsaei, in conversazione con la curatrice Alessandra Migani e il giornalista Antonello Sacchetti.

di Theophilus Marboah

Tutte le immagini | (c) Mahdi Ehsaei

SEGUI GRIOT Italia su Facebook, Instagram e Twitter

Vuoi segnalare un tuo progetto o news che vorresti leggere su GRIOT? Scrivi a info@griotmag.com

The following two tabs change content below.

GRIOT

Condividere. Ispirare. Diffondere cultura. GRIOT è una piattaforma, un collettivo di artisti, creativi e produttori culturali che celebrano e producono Arti, Cultura, Musica, Stile, legati all'Africa e alla sua diaspora, agli Italiani Africani, ad altre culture e contaminazioni, in Italia e nel mondo.

+ Leave a Comment